107
        

Le quadriglie devono essere formate con il minimo rumore possibile.

Evitate di prendere parte alla quadriglia se non conoscete le figure che la compongono, mettereste in imbarazzo voi e le altre coppie.

Correre per ottenere il posto migliore è disdicevole.

E’ dovere di ogni cavaliere trovare per la propria dama un posto adatto e la coppia vis à vis di gradimento.

Qualora il cavaliere si trovasse senza dama in un set, lascerà il posto a un’altra coppia.

Uscire una quadriglia per entrare in un’altra non è corretto e non deve mai essere fatto.

Se dovesse essere necessario fare ciò, non farlo rimarcare ai componenti della quadriglia lasciata.

Nella promenade della quadriglia evitate di battere rumorosamente i piedi, è indice di volgarità.

Non iniziate mai una discussione se è possibile evitarla. Una provocazione, un’angheria non devono mai essere esternate in un ballo, tantomeno in presenza di una signora.

Piuttosto che mettersi a discutere per ottenere un posto, chi ha più tatto si ritiri elegantemente.

Ridere fortemente, scomporsi o commentare le persone presenti o lontane, dimostra ineducazione; fischiare, battere nervosamente i piedi, criticare la sala da ballo o addirittura bestemmiare è indice di volgarità.

E’ sconveniente eseguire un galop dentro o fuori alla quadriglia mentre si è in attesa che questa inizi.
Lasciate che le vostre braccia e gambe si muovano con naturalezza ed evitate di sfoggiare agilità o conoscenza profonda dei passi.
Copyright  L'Imperiale - A.D. 2013